Bullismo. Come aiutare le vittime?

Bullismo

Bullismo

Bullismo. Per bullismo si intende un comportamento di prevaricazione reiterato nel tempo da parte di qualcuno nei confronti di un altro bambino o ragazzo ritenuto più debole. Si assiste ad una asimmetria relazionale, ovvero ad uno squilibrio di potere tra chi agisce e chi subisce. Il bullismo non è riferibile a un conflitto tra coetanei perché quest’ultimo ha un carattere episodico e implica una relazione paritaria tra i ragazzi.

(altro…)

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Sottoscrivi alla nostra newsletter per ricevere una notifica alla pubblicazione di un nuovo articolo di Psicologia Psicoterapia.

Grazie per l'iscrizione!

Pin It on Pinterest