Bullismo

Bullismo

Bullismo

Bullismo. Per bullismo si intende un comportamento di prevaricazione reiterato nel tempo da parte di qualcuno nei confronti di un altro bambino o ragazzo ritenuto più debole. Si assiste ad una asimmetria relazionale, ovvero ad uno squilibrio di potere tra chi agisce e chi subisce. Il bullismo non è riferibile a un conflitto tra coetanei perché quest’ultimo ha un carattere episodico e implica una relazione paritaria tra i ragazzi.

(altro…)

Paura di uccidere persone care

Paura di uccidere persone care

Paura di uccidere persone care

Paura di uccidere persone care. Chi soffre della paura di uccidere persone care è vittima della paura di perdere il controllo di sé, a causa della presenza di ossessioni mentali caratterizzate da immagini e pensieri intrusivi di natura aggressiva. Questi pensieri sono incontrollabili e insinuano il dubbio di poter essere colpiti da un raptus improvviso di follia.

(altro…)

Comportamenti autolesivi e disordini alimentari

Comportamenti autolesivi e disordini alimentari

Comportamenti autolesivi e disordini alimentari

Comportamenti autolesivi e disordini alimentari. Come si evince dalle ricerche condotte in ambito clinico, comportamenti autolesivi e disordini alimentari risultano essere disturbi associati nel 25% dei casi (Favaro, Ferrara, Santnastaso, 2004).
Negli studi condotti da Giorgio Nardone l’associazione tra bulimia nervosa con vomito autoindotto e comportamenti autolesivi riguarda oltre il 65% dei casi, secondo Matthew Seligman tale associazione è pari al 70%. Come è spiegabile tale associazione?
(altro…)

Attenzione selettiva e mantenimento delle credenze

Attenzione selettiva e mantenimento delle credenze

Attenzione selettiva e mantenimento delle credenze

Attenzione selettiva e mantenimento delle credenze. L’attenzione selettiva è un processo mentale che ci permette di gestire efficacemente la miriade di stimoli a cui siamo sottoposti in ogni istante, attraverso un processo di selezione delle informazioni che riteniamo rilevanti. Il nostro cervello sceglie le informazioni che ritiene essere per noi importanti escludendo quelle meno rilevanti; mentre avviene questa selezione non ci rendiamo conto di tutto quello che accade e cambia intorno a noi.

(altro…)

Pin It on Pinterest

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Sottoscrivi alla nostra newsletter per ricevere una notifica alla pubblicazione di un nuovo articolo di Psicologia Psicoterapia.

Grazie per l'iscrizione!